Lucky Days - Comete Gioielli

I Diamanti... conosci l'origine di tanta luce ?

L'ORIGINE DELLA PIETRA

La parola diamante deriva dal greco "damas" che significa indomabile.

Già nel I secolo d.C. se ne fa menzione nella Naturalis Historia di Plinio il Vecchio, che considera il diamante la pietra più preziosa e più dura tra tutte le altre. Per questa ragione assume un significato simbolico importante e viene legato spesso alla capacità di allontanare i mali per la sua incorruttibilità sin dall'antichità.

La sua origine è antichissima, il diamante si è infatti formato in diversi milioni di anni nel mantello della Terra, e solo grazie alle eruzioni vulcaniche sono emersi in superficie nella loro forma grezza.

LE 4 C DEL DIAMANTE

Ogni diamante può essere classificato secondo 4 caratteristiche riconosciute e livello mondiali, note come le 4C del diamante.

1c

Carat - CARATURA

La caratura di un diamante è l'indicazione del peso, un elemento indispensabile per la sua valutazione. Si misura in carati metrici (Ct); un carato corrisponde a 1/5 di grammo.

Cut - TAGLIO

Il taglio indica sia la forma in cui è tagliata la gemma, sia le proporzioni del taglio del diamante. È l'abilità del tagliatore a svelare la bellezza che giace nascosta nelle pietre grezze.

2c
3c

Colour - COLORE

Il grado di colore definisce il grado di assenza di colore. La classificazione utilizza le lettere dell'alfabeto anglosassone dalla D (diamanti perfettamente incolori e rari) alla Z (diamanti con colorazione intensa).

Clarity - PUREZZA

La purezza del diamante indica la presenza, il numero, la posizione e la grandezza delle inclusioni (tracce di minerali) interne visibili solo con lente a 10x ingrandimenti. La purezza stabilisce il suo grado di perfezione.

4c

DIAMANTI ETICI

I diamanti etici sono quelle pietre che vengono estratti e commercializzati con determinate caratteristiche che garantiscono il pieno rispetto dei diritti umani, della dignità degli uomini e dell'ambiente.

Comete gioielli aderisce ai principi etici del Kimberley Process e garantisce che tutta la filiera produttiva dei diamanti in vendita, fin dall'estrazione delle pietre preziose, sia controllata e certificata.
Il Kimberley Process Certification Scheme (KPCS o KP) è il protocollo internazionale, prodotto dall'ONU e dai governi dei Paesi coinvolti che vincola gli aderenti a istituire una catena di paesi che trattino solo Diamanti "puliti/etici".
I diamanti provenienti dal paese membro non devono essere destinati a finanziare gruppi di ribelli, o altre organizzazioni di stampo terroristico, che mirano a rovesciare il governo riconosciuto dall'Organizzazione delle Nazioni Unite. Ogni diamante esportato, deve essere accompagnato da un certificato che provi il rispetto dello schema del Kimberley Process. Nessun diamante deve essere "importato da" o "esportato verso" un paese non membro del Kimberley Process.

NESSUNA PROVENIENZA DA ZONE DI CONFLITTO

PROTEZIONE CONTRO ABUSI SU DIRITTI UMANI

MINIMIZZAZIONE DELLA DEGRADAZIONE AMBIENTALE

MANTENIMENTO DI PRATICHE DI LAVORO SICURE E RESPONSABILI

SUPPORTO PER LO SVILUPPO DELLA COMUNITÀ LOCALE